“Tra sogno e colore”, a Torino otto mostre impressioniste

Duecento opere tra dipinti, disegni, acquerelli, sculture, ceramiche dell’Impressionismo tra il 1850 e il 1915 saranno in esposizione a Torino dall’11 marzo al 25 giugno negli spazi del  Museo nazionale dell’Artiglieria Mastio della Cittadella

Giuliano Giuliani:”Nel Foro Romano, le mie opere sono il ricordo di un “intero” che fu”

Nel cuore pulsante del Foro Romano vi sono sedici opere realizzate dallo scultore ascolano Giuliano Giuliani. L’artista è stato scelto proprio perché è un abile scultore del travertino. Il materiale con cui sono stati costruiti gli edifici più imponenti della Roma Antica: dall’Arco di Augusto al Colosseo

Al MaGa di Gallarate tutto quello che avreste voluto vedere di Andy Warhol

Al MAGA - Museo Arte Gallarate "Andy Warhol Seral Identity" (dal 22 gennaio al 18 giugno 2023)

L’Arte per vincere la violenza contro le Donne. La mostra itinerante di UNAVI

In occasione del 25 novembre, l'intervista a Paola Radaelli Presidente associazione UNAVI. Continua la mostra itinerante “Sui passi della violenza” , nata da un progetto di comunicazione creativa, a cura dell’Unione Nazionale Vittime . Capire la sofferenza delle vittime utilizzando come metafora il viaggio e l’arte.

Andrea Fioravanti, dal futurismo al pop e oltre

Galeotta fu la Casa Futurista di Depero per Andrea Fioravanti: da lì quelle suggestioni futuriste che, in simbiosi con schematismi pop, avrebbero intessuto la sua arte visiva

Villa Malaparte, l’opera irripetibile che i critici non capirono

Villa Malaparte è un'icona dell' architettura razionalista italiana realizzata dallo scrittore, intellettuale, giornalista e poeta Curzio Malaparte, che per anni visse in questa sua dimora arroccata sulle scogliere di Capri

Sara Forte, “Fragile” come la Bellezza

40 opere tridimensionali di Sara Forte, che potremo vedere da oggi al primo piano della Sala Eventi di Palazzo Pirelli a Milano in occasione della sua personale, Fragile

Con Nereo Rotelli a Milano Lib(e)ri per il mare

Avete tempo fino al 30 novembre per visitare alla Fondazione Matalon di Milano la mostra del Maestro Marco Nereo Rotelli: del resto, in questi giorni di conferenza sul clima Cop27 di Sharm el-Sheikh l'occasione val bene una visita

Artemisia Gentileschi, in mostra e recuperate le opere del suo soggiorno napoletano

Una mostra dedicata al soggiorno napoletano della pittrice Artemisia Gentileschi, sarà allestita negli spazi delle Gallerie d’Italia di Napoli dal prossimo 3 dicembre

Virgilio Marchi, coi futuristi e l’architettura oltre le mura

L'incontro con i futuristi costituì una svolta nella sua vita culturale e professionale. Infatti lo portò a studiare e a presentare progetti di città futuribili e avveniristiche, a collaborare con diversi giornali e nel 1920 a pubblicare su Roma futurista il Manifesto dell’architettura dinamica.

Le connessioni universali nell’arte senza tempo di Andrea Russo

Andrea Russo, artista emergente, cerca di comprendere l’universo pensando alla luce, all’energia, alla frequenza e alla vibrazione e a collocarlo al centro delle sue opere in un modo che si connetta al ‘tutto’.

Vincenzo Pinto, quel surrealismo pittorico un po’ Cabaret Voltaire

Vincenzo Pinto, quel surrealismo pittorico un po' Cabaret Voltaire
C’è tutta la dimensione del sogno nel lavoro artistico di Vincenzo Pinto, la visione di un sogno bloccata da riferimenti che spaziano dall’inconscio cinematografico di Federico Fellini alle esperienze performative di un “dadaismo sgretolato”

Francesco Murano: la luce dell’arte!

Francesco Murano è uno dei più noti e apprezzati Light Designer italiani, cioè viene chiamato per illuminare i luoghi che accolgono l’arte e non solo.

Con Elisa Cella il fascino misterioso dei microorganismi diventa un’opera d’arte

Come leggiamo nel testo di Luca Panaro che accompagna la mostra, Elisa Cella riproduce questi elementi biologici estetizzandoli e conferendo ad essi un valore idealmente processuale, dando la suggestione di una riproducibilità ad libitum

A Milano con Azzurra Barbuto e “La forza delle donne”

Giovedì 20 ottobre inaugura la mostra di Azzurra Barbuto a Milano, Atelier Cesare Crespi in via Brera 28/A, ingresso da Vicolo Manzoni/Piazza San Marco

La Scuola di Piazza del Popolo, in mostra “Manera contro tutti!”

In occasione della Rome Art Week 2022, un percorso espositivo in cui ogni artista, attraverso una ironica sfida condotta a colpi di pop, racconterà la propria visione delle icone che fanno parte del linguaggio e del quotidiano