“Expo-Teatro Italiano Contemporaneo” debutta la rassegna sulla nuova drammaturgia

0

“EXPO – Teatro Italiano Contemporaneo” è un’esposizione di drammi italiani contemporanei, la rassegna si terrà al Teatro Belli di Roma dal 6 all’11 febbraio. L’esordio è affidato allo spettacolo  “Due Schiaccianoci”, scritto da Alice Bertini e diretto dalla stessa Bertini insieme a Carlotta Solidea Aronica.

La pièce diretta da Bertini ruota attorno a due “guardie” reali, fedeli sentinelle immobili al loro posto nonostante il trascorrere inalterato degli anni. Attraverso incontri casuali, scoprono passioni comuni, come il jazz, che li avvicinano. Decidono di ribellarsi contro la Regina a cui prestano servizio, pianificando una rivoluzione e immaginando il giorno del colpo di stato. Progettano ogni mossa, cercando la strategia migliore per spodestare la Regina e porre fine alla sua sovranità sulle loro vite. La storia affronta temi profondi, usando la metafora dello “schiacciare” la Regina come farebbero gli Schiaccianoci con le noci. Tuttavia, rimangono ancorati al loro ruolo di guardie, mantenendo la posizione immutabile di fronte alle porte reali della società. Ogni azione, anche la più piccola, avrà conseguenze imprevedibili, potenzialmente amare o sorprendentemente dolci.

La rassegna si apre ufficialmente martedì 6 febbraio alle ore 19, con la presentazione dell’intero programma di EXPO – Teatro Italiano Contemporaneo. Un momento che permetterà al pubblico di immergersi nell’affascinante panorama della drammaturgia italiana contemporanea.

Con uno sguardo attento al presente, EXPO offre al pubblico l’opportunità di esplorare storie emozionanti e innovative, portate in scena da talentuosi attori e registi. L’occasione di vivere il teatro come uno specchio della società contemporanea, attraverso la potenza delle parole e delle performance.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here