Cinemarcord, l’evento del collezionismo cinematografico

0

Dopo l’edizione speciale del 2019 e le chiusure del 2020 dovute alla pandemia, tornerà dal 25 al 26 settembre Cinemarcord, prestigioso festival sul collezionismo e l’editoria cinematografica. Anche stavolta sarà co-organizzato da Bloodbuster, il più importante negozio-editore a Milano e tra i più importanti in Italia per gli appassionati del cinema di genere.

A differenza dell’ultima edizione, che si tenne a Milano con grande stile anche per festeggiare i 20 anni dalla fondazione di Bloodbuster, quella di quest’anno si terrà a Roma, all’Hotel Mercure Roma West, ospite della più ampia rassegna Music Day sul collezionismo musicale. È prevista la presenza di editori di cinema, che esporranno libri, dischi e dvd, nonché di venditori specializzati nel collezionismo cinematografico (manifesti, gadget, super 8 e accessori vari). Sommando i due eventi, saranno presenti oltre 70 espositori in uno spazio di 3000 metri quadri.

Tra gli ospiti che sono stati confermati finora figurano “l’attore Massimo Vanni, di cui noi pubblicheremo un libro-intervista a cura di Andrea Girolami, il figlio del regista Enzo G. Castellari che sarà presente,” dichiara a Off Daniele Magni, co-gestore di Bloodbuster. “Poi faremo un altro incontro con la grande coppia formata dal regista Sergio Martino e dall’attore italo-francese Luc Merenda. Il tutto per rendere omaggio al poliziesco italiano degli anni ’70.” Dopodiché, in collaborazione con il Music Day, ci sarà il gruppo rock dei Goblin guidato da Claudio Simonetti, autore delle colonne sonore di diversi film dell’orrore di Dario Argento e George A. Romero.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sedici − dodici =