Le donne? Denunciano di più le violenze rispetto a prima

Per la maggioranza degli italiani, il numero dei femminicidi non è aumentato ma sono aumentate le denunce da parte delle donne mentre prima certi abusi venivano tenuti nascosti. È quanto emerge dal sondaggio di Euromedia Research di questa settimana, dedicato interamente ai femminicidi in Italia, con dati, statistiche...

Sisma e neve: solo la prevenzione può salvare dal dramma

La maggioranza dei cittadini italiani non si sente di attribuire a nessuno, se non al caso, le responsabilità di quanto accaduto nelle zone del centro Italia colpite dalla neve e dal recente sisma. Per i residenti del centro Italia, invece, le responsabilità sarebbero da...

Tra Renzi e Gentiloni? Nessuna differenza…

La grande maggioranza degli italiani ritiene che tra il Governo Renzi e quello Gentiloni ci sia continuità e che quest'ultimo arriverà fino alla fine naturale della legislatura, nel 2018. È quanto emerge dal sondaggio di Euromedia Research di questa settimana, dedicato interamente al primo mese di governo...

Il personaggio del 2016? Matteo Renzi

Nell'ultimo sondaggio del 2016 di Euromedia Research sono chiaramente rappresentati gli eventi e i personaggi che più hanno caratterizzato il 2016 degli italiani. Il terremoto del Centro Italia è stato l'evento che più ha segnato questo anno per la maggioranza degli italiani, mentre il personaggio italiano...

Referendum: il partito degli Astenuti

Al referendum dello scorso 4 dicembre, c'è stata maggior astensione tra le donne e i giovani e adulti tra i 18 e 44 anni. Tra questi più del 57% è in possesso del Dottorato di ricerca e più del 55% è in cerca della...

Per gli italiani, il Presepe rimane indiscutibilmente il simbolo del Natale

Per la maggioranza degli italiani il Natale rappresenta lo stare insieme con la propria famiglia e il simbolo più importante rimane il Presepe. E’ quanto emerge dal sondaggio di Euromedia Research di questa settimana, interamente dedicato ai "preparativi per il Natale" Sfoglia il sondaggio Registrati nella Community di Euromedia Research e...

Referendum: ecco cosa spaventa gli italiani

Referendum Costituzionale: cosa spaventa di più gli italiani? In caso di vittoria del Sì, il fatto che Matteo Renzi resterà Premier e in una posizione di maggiore forza, ma soprattutto il cambiamento, in peggio, della Costituzione. In caso di vittoria del No, L’immobilismo nella politica:...

Gli italiani verso il No al Referendum

PD, Movimento 5 Stelle e Forza Italia sono i primi tre partiti che gli italiani voterebbero. La maggioranza di loro (tra il 49,9% e il 54,3%) voterebbe NO al Referendum Costituzionale del 4 dicembre. E’ quanto emerge dal sondaggio di Euromedia Research di questa settimana, dedicato...

Partecipare alla politica significa libertà?

A poco più di un mese dal Referendum Costituzionale del 4 dicembre, per la maggioranza degli italiani la partecipazione politica significa "prendere parte" all'informazione e alla vita politica del Paese. E’ quanto emerge dal sondaggio di Euromedia Research di questa settimana, dal tema "Libertà è partecipazione politica?"....

Militanza 2.0: addio alla tessera, sì all’informazione

La maggioranza degli italiani ritiene che essere politicamente attivi significhi tenersi aggiornato e informato sui fatti di politica in generale, confermando che la propria partecipazione politica, negli ultimi cinque anni, è rimasta invariata. E’ quanto emerge dal sondaggio di Euromedia Research di questa settimana, che pone l’accento sul...

I social? Mettono a rischio la nostra privacy

La maggioranza degli italiani è al corrente dei rischi che si corrono navigando in Internet, prende precauzioni ed è convinta che l’utilizzo dei social network metta a rischio la nostra privacy. E’ quanto emerge dal sondaggio di Euromedia Research di questa settimana, che pone l’accento sul caso “sicurezza...

Gli italiani: la Raggi ha fatto bene a bocciare le olimpiadi a Roma

La maggioranza degli italiani condivide la scelta del sindaco di Roma, Virginia Raggi, di bocciare la candidatura della Capitale alle olimpiadi del 2024. E’ quanto emerge dal sondaggio di Euromedia Research di questa settimana, che pone l’accento sul caso “Olimpiadi di Roma”. In questa edizione si parla anche...

Gli italiani a tavola scelgono solo la qualità nazionale

La maggioranza degli italiani compra solamente carne italiana al 100% e sarebbe disposta a spendere fino al 20% in più per avere certezza dell’origine di carne italiane. E’ quanto emerge dal sondaggio di Euromedia Research di questa settimana, che pone l’accento sul caso “Salumi e carni italiane”. In...

Inps comunica, cittadino non riceve!

La grande maggioranza degli italiani non è soddisfatta di come l'INPS comunica con loro, ritenendo che l'utilizzo e il potenziamento del web possa essere un'utile azione mirata a migliorare i rapporti. E’ quanto emerge dal sondaggio di Euromedia Research di questa settimana, che pone l’accento sul caso “Inps...

Italia: la bella, la trascurata, scelta dagli italiani per le vacanze

La grande maggioranza degli italiani sceglie di rimanere in Italia per le vacanze, optando principalmente per le località balneari; nonostante ciò, ritiene che il turismo nel nostro Paese non sia adeguatamente valorizzato, nello specifico per quello che concerne la cura e la manutenzione dei...

Gli italiani temono il terrorismo ma non cambiano le loro abitudini

La grande maggioranza degli italiani teme fortemente un attacco terroristico in Italia, eppure non cambierà i propri progetti per le vacanze a seguito dei fatti di cronaca degli ultimi giorni. E’ quanto emerge dal sondaggio di Euromedia Research di questa settimana, che pone l’accento sul caso “Terrorismo...

REGIONE PIEMONTE

Fondo europeo per lo sviluppo regionale del Piemonte: 1,5 mld per...

La Commissione europea ha approvato ufficialmente nei giorni scorsi il Fondo europeo per lo sviluppo regionale del Piemonte (Fesr), che stanzia fino al 2027 quasi 1,5 miliardi di euro, oltre 500 in più rispetto al periodo precedente.

A Sordevolo torna in scena la Passione

Fino al 25 settembre si rinnova l’appuntamento con la Passione di Sordevolo, dopo le 200 candeline spente nel 2015 e lo stop forzato dell’estate 2020.