“Viaggio a sorpresa” una commedia per tornare liberi di innamorarsi

0

“La mia commedia romantica al cinema per ritornare liberi di sorridere e innamorarsi”. Ronn Moss annuncia così l’uscita in sala di Viaggio a Sopresa – Surprice Trip di Roberto Baeli (autore di Poker generation del 2012), distribuito da Minerva Pictures, che lo vede protagonista al fianco di un mito come Lino Banfi. Premiere internazionale l8 giugno a Bari, la pellicola è stata presentata al Marché du Film del festival di Cannes 2022.  Ambientato tra New York e la Puglia, narra la storia di Michael, un broker newyorkese innamorato dell’Italia che compra una masseria in Puglia per dare un cambio alla monotonia della sua vita. Quando arriva in Italia per il rogito dell’immobile incontrerà una esuberante famiglia pugliese e tra mille equivoci ne succederanno di tutti i colori. 
 
Prodotto da Tiziano Cavaliere per Bros Group Italia e 11:11 Films International, in coproduzione con la Bcc San Marzano di San Giuseppe, Domenico BarbanoMirella Rocca, Giovanna Arnoldi, Roberto D’Introno, Nicola Palermo, e con il supporto di Regione Puglia e Apulia Film Commission. 

Completano il cast Mayra Pietrocola, Paolo Sassanelli, Marit Nissen, Mirko Bruno, Totò OnnisFabio Cursio Giacobbe, Pietro Genuardi, Massy Pipitone, Sophie Cavaliere e lo storico capitano della nazionale di pallavolo Gigi Mastrangelo.
 
Michael (Ronn Moss) è un broker newyorkese che, stanco della frenesia di Wall Street, rinuncia a tutto e si trasferisce in Puglia, dove ha comprato una masseria. Ma quando arriva a destinazione per firmare il rogito della sua nuova casa, avrà una serie di sorprese. Tra alti e bassi, situazioni esilaranti e grottesche, Michael si scontra con una particolarissima famiglia pugliese capitanata da Don Antonio (Lino Banfi) e a complicare le cose ci si metterà anche l’amore…