“Con il palcoscenico è stato amore a prima vista” l’uragano Andressa Barel

0

Famosissima sui social e con diverse esperienze sul palcoscenico e sul piccolo schermo, la modella e influencer Andressa Barel è un uragano di sensualità e personalità. Una donna forte e determinata con un passato che le ha giocato un brutto scherzo e un presente pieno di sogni e obiettivi da realizzare che sicuramente la porteranno molto lontano.

Andressa, come ti sei avvicinata al mondo dei social?

Intorno ai 16 anni ho aperto i miei primi account sui social: all’inizio non mi appassionavano tanto, li usavo solo come forma di sfogo. Poi ho cominciato a postare su Instagram foto più studiate di me. Post dopo post, è diventata una vera e propria passione, tanto che in breve tempo hanno cominciato a seguirmi molte persone.

Che immagine vuoi trasmettere di te stessa?

Sicuramente quella di una ragazza che sì, ama la moda, ma che ha dei valori sani. L’immagine di una donna determinata, forte e coraggiosa ma anche simpatica e buona. La cosa che mi fa più piacere è che ricevo messaggi di apprezzamento e incoraggiamento da tante ragazze, anche molto giovani.

Che adolescente sei stata?

La mia adolescenza non è stata facile. Fino ai 14 anni ero una ragazzina timida, insicura, insomma quella che sedeva sempre in fondo alla classe. Tutta questa insicurezza sicuramente era frutto del mio passato non facile. Da bambina sono stata abbandonata e sono rimasta in un istituto per 4 anni: non ho potuto vivere serenamente i primi anni di vita che influenzano tanto sulla personalità. Per fortuna sono stata adottata da una famiglia fantastica che per me è da sempre un punto di riferimento e che mi appoggia in ogni mia decisione

Ad un certo punto, però, qualcosa è scattato dentro di te…
Sì, a 14 anni mi sono avvicinata al mondo della recitazione. Ho acquisito più sicurezza e mi sono migliorata in tanti aspetti, credendo di più in me stessa e nelle mie capacità. Quello per il palcoscenico è stato amore a prima vista: il pubblico mi ha dato il coraggio di venire fuori con tutto il mio carattere ottimista e determinato.

Un personaggio del mondo dello spettacolo al quale ti ispiri?
Sicuramente agli inizi Belén Rodriguez: peraltro mi è stato sempre detto che un po’ le assomiglio e mi fa molto piacere. Oggi, però, sto studiando così tanto per migliorarmi e farmi trovare pronta alla grande occasione che non mi ispiro più a nessuno: voglio essere Andressa.

A chi senti di dover dire grazie?

Naturalmente, oltre alla mia famiglia, al gruppo di persone che lavora per e con me. Mi sono accanto ogni giorno, consigliandomi su molti aspetti del mio lavoro.

Qual è la tua ambizione professionale? Tra qui a 5 anni, dove ti vedi?

Mi vedo sicuramente in televisione e sul grande schermo. La mia ambizione più grande è essere amata dal pubblico per la mia simpatia e il mio carattere ottimista e solare. Insomma, spero di avere più fan che haters (ride, ndr)

Ci racconti un episodio OFF?

Lo scorso anno ho avuto l’onore di poter sfilare sul red carpet del Festival di Venezia. Nonostante io non sia un volto ancora molto noto, per strada mi hanno fermato tante persone per chiedermi un autografo. Non potete immaginare la faccia di alcuni beniamini del pubblico (ride, ndr).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciannove − tredici =